HANGARTFEST XII - LO SGUARDO ALTROVE

Hangartfest XII edizione 18-26 settembre 2015
 
Lo sguardo altrove è il titolo della XII edizione di Hangartfest. In verità, questo titolo racchiude uno dei caratteri cardine che accompagna il festival da sempre, fin dai suoi inizi nel 2004. 
 
Lo sguardo altrove è lo sguardo che il festival volge verso un “altrove” geografico che va oltre i confini, diventando crocevia di sguardi altri. Come lo sono gli sguardi dei giovani artisti che animano il festival: lo dimostrano le 171 candidature ricevute da 26 Paesi stranieri per partecipare alla piattaforma Essere Creativo, vetrina per coreografi emergenti.
 
Ma è anche lo sguardo che il festival dirige ad un altrove culturale, che non è solo un fatto di accostamenti di lingue e costumi diversi, quanto di “pensieri” portatori di esperienze e vissuti diversi, con i quali impariamo a dialogare e a confrontarci ogni volta.
 
Il festival non percorre filoni commerciali, né propone programmi per masse indistinte di pubblico, ma si pone in un luogo che è “altrove” rispetto ai circuiti tradizionali e, per questo, stimola lo spettatore ad una visione e fruizione diversa dello spettacolo, offrendo un punto di vista altro. 
 
E’ lo sguardo che si distoglie dal guardare comune e che punta altrove, attratto da prospettive meno evidenti, ma più intriganti e misteriose.

REJECT ASSEMBLY
18 sett / ore 21.00 / Chiesa della Maddalena / Ingresso € 6
 
Performance di teatro danza
di e con FREY FAUST
 
segue un breve incontro con l'artista
 
In collaborazione con Ondalibera.tv

PRESENCE & FUTURE WISDOM
18 sett / ore 21.00 / Chiesa della Maddalena / Ingresso € 6
 
Performance di e con MANUELA MARTELLA
 
In collaborazione con Ondalibera.tv
 
NB Le performance di Manuela Martella e di Frey Faust fanno parte della stessa serata (ingresso unico).

LOTO
19 sett / ore 17.00 / Chiesa della Maddalena / Ingresso € 6
 
Dal fango nascerai pura e illuminerai il mondo
di e con SAYOKO ONISHI
e SIMONA BINCI, SIMONA DE SANCTIS, ALESSANDRA ZANCHI, GIACOMO CALANDRINI, MICHELE GIOVANELLI e la partecipazione di DANIELE JAVARONE
 
In collaborazione con Nessunteatro/No Man's Island
foto Sayoko Onishi ph. Umberto Dolcini

FREY FAUST: AXIS SYLLABUS & CONTACT IMPROVISATION
19-20 set / ore 10.00 + ore 12.30 / Hangart / posti limitati
 
WORKSHOP AXIS SYLLABUS, dalle 10.00 alle 12.00
WORKSHOP CONTACT IMPROVISATION, dalle 12.30 alle 15.00
Iscrizioni:
• entro il 31 agosto: 1 stage € 55 / 2 stage € 100
• dal 1° settembre: 1 stage € 65 / 2 stage € 120
• acconto € 30
 
In collaborazione con Atelier Danza Hangart

CORPO E SOCIETA' DUE SISTEMI COMPLESSI IN EVOLUZIONE SUL SENTIERO DELLA SOSTENIBILITA'
20 sett / ore 18.00 / Chiesa della Maddalena / Ingresso libero
 
Conversazione tra l'artista FREY FAUST e il filosofo ROBERTO MANCINI.
 
In collaborazione con: Ondalibera.tv | l'Emporio AE | Spazio AE

ALIENS
25 sett / ore 21.00 / Chiesa della Maddalena / Ingresso € 6
 
• BLACKLIGHTS di TOMMASO MONZA e  ANDREA BALDASSARRI
• OPEN AIR di e con HEIDI JESSEN e SIGRID MARIE KITTELSAA VESAAS
• IGNIS FATUUS di CLARE DALY con MASAKO MATSUSHITA
• THE NATURE OF LOVE di MILAN UJVARI e BEA EGYED con ELDA GALLO
 
Progetto ALIENS a cura di Masako Matsushita
In collaborazione con WABI SABI

IL CORPO PENSANTE, LA MENTE DANZANTE
26 set / ore 16.00 / Caffè letterario Ludicanto / Ingresso libero
 
Conversazione sul Metodo Hobart, a cura di CLAUDIO GASPAROTTO
 
La presentazione del libro è un’occasione di dialogo, circolazione e scambio di idee, perché propone la danza come un altro modo di fare cultura per sostenere la dignità della persona.
Dopo la proiezione del video Il Metodo Hobart® raccontato da Gillian Hobart, Claudio Gasparotto sarà il testimone del dialogo per innescare una conversazione sul potere educativo della danza. 
 

COUP DE FOUDRE
26 sett / ore 18.00 / Chiesa della Maddalena / Ingresso € 6
 
concept Rudi Galindo, alias Teatro Pachuco
con LISA DA BOIT, RUDI GALINDO
 
in collaborazione con WBI Wallonie-Bruxelles International
 

THE FESTIVAL MEETING POINT
26 sett / ore 19.00 / Teatro Sperimentale / ingresso libero
 
Spazio dedicato agli artisti e ai professionisti. Presentazione dei festival partner.
It addresses to artists and professionals. It showcases our partners home festivals.
 
• Irina Vainio, Highs & Lows Festival, 4Bid, Amsterdam (Paesi Bassi)
• Marco Becherini, Caressez le Potager, Marsiglia (Francia)
• Ingvild Isaksen, Sanafest, Son (Norvegia)
• Gilberto Santini, AMAT, Ancona (Italia)
• Matteo Ripari, No Man's Island, Nessunteatro, Macerata (Italia)

ESSERE CREATIVO / THE CREATIVE BEING
26 set / ore 21.00 / Teatro Sperimentale / Ingresso € 10 intero, € 8 ridotto
Vetrina europea dei coreografi emergenti. European showcase of emerging choreographers.
• CI SONO COSE CHE VORREI DAVVERO DIRTI di GIOVANNI LEONARDUZZI
• NOTHING FOR BODY di HOWOOL BAEK
• NIGHT / DAY di JORDAN DESCHAMPS 
• WWW di SIMONE WIEROD
• BEHIND THE BODY di ALEX KYRIAKOULIS e NATASA FRANTZI
 
Evento in collaborazione con:
AMAT, Sanafest, Highs & Lows Festival, Caressez le Potager, No Mans' Island, CMS
Botteghino e prenotazioni: AMAT www.amatmarche.net Tel 0712072439 / [email protected] / www.danzadove.com

Testo interamente tratto da www.hangartfest.it